IK3SSG OFFICIAL WEB SITE


Vai ai contenuti

ATU-100 N7DDC

Italiano

English (Poor English...hi )

Video relativo alla modifica del celebre Auto Tuner di N7DDC David e dedicato alla modifica da effettuare per poterlo usare con potenze QRP senza problemi.
Tutte le variazioni sono state consigliate da David N7DDC (vy gentleman)
L'ho creato per chi come me, non aveva alcuna esperienza di programmazione di PIC e voleva avere una chiara idea di "come fare" per poterlo usare con apparati con FT-817 Yaesu che sappiamo trasmettere con un max di 5W se alimentato conseguentemente.

Buona Visione

Sito di riferimento di N7DDC : https://github.com/Dfinitski/N7DDC-ATU-100-mini-and-extended-boards

Software per PICKIT3 : DOWNLOAD


Video about the modification of the famous Auto Tuner by N7DDC David and dedicated to the modification to be made in order to use it with QRP powers without problems.
All variations recommended by David N7DDC (vy gentleman)
I created it for people like me, who had no PIC programming experience and wanted to have a clear idea of ??"how to do it" to be able to use it with equipment with Yaesu FT-817 that we know how to transmit with a max of 5W if powered accordingly.

Good vision

N7DDC reference site: https://github.com/Dfinitski/N7DDC-ATU-100-mini-and-extended-boards

Software for PICKIT3 : DOWNLOAD

INTERFACCIA MIC+TONE UNIVERSALE, ovvero, quando l’utilità sposa la semplicità

Quando si usa un qualsiasi accordatore di antenna che non sia dedicato al transceiver, c'è l'obbligo di commutare il modo di trasmissione da SSB ad uno che abbia un segnale di uscita indipendente dalla modulazione dell'operatore, come AM, FM, o CW Keydown ecc.
Per ovviare a questo onere e semplificare l'operazione di accordo dell'antenna, ho pensato di integrare nell'interfaccia che comunemente uso per avere le mani libere e sfruttare una cuffia con microfono da PC, anche un piccolo oscillatore di BF che, nel mio caso, ho recuperato dall'upgrade del TS-711e Kenwood che uso da anni.

L'oscillatore è tranquillamente replicabile e non è critico. E' sufficiente che funzioni con +5V ed abbia un segnale sufficiente al pilotaggio. Quello che uso io sfrutta un NE555. Il circuito è conosciuto, visto che veniva usato da Kenwood nei suoi apparati fissi VHF e UHF degli anni 80. Nulla vieta di crearne uno, magari con componentistica SMD per miniaturizzare il circuito. Trovate schema e layout componenti qui di seguito.

E' più facile farlo che spiegarlo.

Si tratta di avere due pulsanti sull'interfaccia, quello classico del PTT, ed uno nuovo per azionare PTT e Tono. Io ho pensato a pulsanti diversi per evitare errori nell'uso concitato dei contest.
Inoltre, visto che ci siamo, ho prelevato PTT e MIC per eventuali applicazioni ausiliarie, tipo pedale PTT o circuiti di chiamata automatica.
Il connettore microfono che va al RTX è quello dell’apparato specifico, nel mio caso Yaesu FT-817 e quindi una RJ45, tipo quelle dei cavi di rete.
Apparati recenti, tipo FT-817, ovviamente hanno la possibilità di emettere il tono 1750Hz per l’apertura dei ripetitori, ma è attivabile solo in FM, giustamente.
L’operatività è molto semplice. Basta attivare sull’accordatore la funzione “TUNE” e quindi premere il tasto “Tone” sull’interfaccia. Il vostro RTX trasmetterà un segnale modulato con la potenza scelta e l’accordatore farà il suo lavoro.




Home Page | Chi è il RadioAmatore | Bio | Shack | Conferme | CW | ATU-100 N7DDC | IC-R100 SSB | Multimedia | More Hobbies | Contatti | private | Meteo | Private Download | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu